Ciambella cioccolato e pistacchio

granella pistacchi pistacchi

 

Secondo il galateo, quando si è invitati a cena, non si porta il dessert. Pasticcini e torte sono ammessi solo se si tratta di un invito informale.

La nostra Vale_fitnotfat, invece, ama preparare e portare dolci
a casa degli altri in ogni caso! L'ultimo sfornato è proprio questo profumatissimo Ciambellone al cioccolato e pistacchio: senza burro, con yogurt magro, un po' di zucchero (che non ci farà morire) e uova. Morbido dentro e croccante fuori!

INGREDIENTI

250 gr di farina 00

3 uova

150gr di zucchero

150ml di yogurt magro

125ml di olio di semi

80 gr di gocce di cioccolato

100 gr di granella di pistacchi

1 bustina di lievito

1 bustina di vanillina

 

Per la copertura:

granella di pistacchi q.b.

gocce di cioccolato q.b. 

cornflakes q.b.

fiocchi d’avena q.b.

 

PREPARAZIONE

Montare le uova con lo zucchero e unire in seguito lo yogurt e l’olio di semi. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e amalgamare bene il tutto fino ad avere un composto senza grumi. Versare la granella di pistacchio e le gocce di cioccolato (precedentemente infarinate per non farle cadere alla base) e mischiare delicatamente. Versare l’impasto in uno stampo a ciambella (24cm) e ricoprire la superficie con granella di pistacchi, gocce di cioccolato, cornflakes e fiocchi di avena). Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Spolverare con lo zucchero a velo a gustare. 


Articolo più vecchio Articolo più recente


Lascia un commento